RESTYLING DEL LOGO SAGA MULTIMEDIA

Il nostro logo si rinnova con uno stile più chiaro e pulito

1 febbraio 2018

Nell’ultimo anno SaGa Multimedia è cresciuta: abbiamo allargato le nostre competenze occupandoci della comunicazione a 360°. Un cambiamento che abbiamo deciso di rendere evidente attraverso un restyling del nostro logo.

Abbiamo cercato uno stile che fosse in linea con la comunicazione precedente, ma allo stesso tempo molto più moderno e fresco.

Innanzitutto abbiamo deciso di semplificare il monoscopio televisivo presente all’interno del computer al fine di rendere più chiara e diretta la comunicazione, dopodichè ci siamo concentrati sulle bande colorate che dovevano rappresantere fedelmente i colori della calibrazione dello schermo televisivo, riassumendo il monoscopio nei 6 colori principali. L’operazione più significativa è stata quella di aggiungere al centro dello schermino il simbolo del play che ricordasse il logo di YouTube. Questo per sottolineare le nostre capacità non solo tecniche ma anche creative e qualitative come la trasmissione in tempo reale delle immagini e l’utilizzo di diversi strumenti streaming su piattaforme Social e di vario genere. Togliendo l’immagine del computer, che appariva un po’ riduttiva, abbiamo semplificato lo schermo in modo che fosse collegabile a più dispositivi e aggiunto due antenne di trasmissione sopra al riquadro.

Da schermo a schermo

Il riquadro nero principale di primo acchito ricorda una televisione, ma togliendo le antennine diventa uno schermo di un qualsiasi dispositivo elettronico, dal display di uno smartphone a quello di tablet o di un portatile. Non solo la forma è riconducibile ai supporti moderni ma anche le bande colorate in ordina dalla più chiara alla più scura danno l’idea di un’immagine scorrevole e mutabile, una sorta di preloader di quello che si andrà a visualizzare.

Abbiamo creato un video per mostrarvi l’evoluzione del logo

saga multimedia srl, regia televisiva, audio e video, spot pubblicitari, programmi televisivi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *